Infezione da zanzara tigre, confermato caso anche in Italia

infezione da zanzara tigre

Si chiama chikungunya ed è una malattia virale che ha colpito un uomo, proveniente dal Brasile, a seguito di un morso da una zanzara tigre. Il caso è stato conclamato ad Ardea, in provincia di Roma. L’uomo è stato ricoverato in ospedale, da dove è stato da poco dimesso dopo le dovute cure.

Quando si parla di malattie virali c’è sempre da stare attenti, naturalmente in questo specifico caso, dopo che la chikungunya è stata conclamata, sono state attuate tutte le misure del caso per debellarla e scongiurare il rischio di una possibile epidemia.

Ciò che però ora spaventa, qualora non a tutti fosse ancora chiaro, è la pericolosità di chi l’ha trasmessa all’uomo. La zanzara tigre diventa il nemico numero uno della nostra estate.

Fonte: articolo pubblicato sul sito investireoggi.it – qui è possibile leggere l’articolo originale