La zanzara è l’animale più letale del mondo: nel 2018 ha ucciso 750.000 persone

zanzara letale

Numeri alla mano, ogni anno a non sopravvivere per colpa delle zanzare sono non meno di 750mila persone. In altre parole è come se ogni dodici mesi scomparisse di punto in bianco l’intera popolazione di una città come la tedesca Francoforte sul Meno.

A certificare questo triste primato sono diverse Ong che si battono contro la diffusione della malaria, e che hanno spinto ad istituire il World Mosquito Day, la ricorrenza che si celebra ogni 20 agosto per ricordare Sir Ronald Ross, che proprio in questo giorno del 1897 scoprì che è la zanzara femmina a trasmettere la malattia. Ma oltre alla malaria, la zanzara è responsabile di una lista di malattie letali come l’infezione da virus Zika, della Dengue, della febbre gialla e di diverse forme di encefaliti come quella del Nilo Occidentale.

Fonte: articolo pubblicato sul sito fidelityhouse.eu – qui è possibile leggere l’articolo originale