Paura per la zanzara giapponese che è arrivata in Trentino

zanzara giapponese è arrivata in Italia

La zanzara giapponese è considerata la terza specie più invasiva tra le zanzare ed è nella top 100 delle specie più invasive del mondo. La biologia della “giapponese” è simile alle altre due specie di Aedes qui citate: diurna, molesta, punge l’uomo e depone uova resistenti al freddo invernale. Può trasmettere alcune malattie come Dengue, Chikungunya e forse potrebbe entrare nel ciclo epidemiologico di West Nile.

Il primo ritrovamento della zanzata risale al 2015 in una valle del Friuli Venezia Giulia confinante con l’Austria. Dopo soli tre anni la sua presenza è segnalata in tutta l’area montana e pedemontana. Ora è stata segnalata anche nel Veneto e sono state trovate delle larve anche in Trentino. 

Fonte: articolo pubblicato sul sito proiezionidiborsa.it – qui è possibile leggere l’articolo originale