Alcune curiosità sulle zanzare

curiosità sulle zanzare

Come le api anche le zanzare, soprattutto i maschi impollinano. Infatti alcune orchidee tropicali di notte vengono impollinate dalle zanzare maschio. Inoltre insetti simili a questi impollinano anche i fiori di cacao.

Le zanzare sono ”innamorate” di coloro che bevono birra, in quanto chi beve produce quantità maggiori di etanolo e metanolo nel proprio sudore. Inoltre questi insetti sono attratti non solo dal sudore della pelle ma anche dall’anidride carbonica cacciata dall’uomo quando respira.
Alcuni studi hanno dimostrato che alcune zanzare non vengono attratte da coloro che sono vestiti in bianco. Mentre adorano coloro che si vestono con colori scuri, soprattutto il nero, il blu e anche il rosso attira molto, chissà perché!!

Esiste una zanzara 20 volte più grande della zanzara tigre. È denominata Psorophora e fortunatamente non è molto diffusa.

Alcuni ricercatori si sono ritrovati il loro corpo ricoperto da 9.000 punture al minuto dopo essersi esposti a sciami di zanzare. questo ”esperimento” serve a far capire che tutte queste punture possono far perdere all’uomo la metà del suo sangue portandolo alla morte nel giro di sole due ore. Infatti per dissanguare un uomo adulto ci vogliono 1.000.000 di punture di zanzare.

Fonte: articolo pubblicato sul sito amoreaquattrozampe.it – qui è possibile leggere l’articolo originale