L’Intelligenza Artificiale aiuta le api nella lotta contro gli acari

lotta acari api

L’intelligenza Artificiale corre in aiuto delle api, messe a rischio da una serie di minacce, come il parassita noto come “il distruttore”, cioè l’acaro varroa (nome scientifico Varroa destructor), che le attacca negli alveari e le uccide. Il sistema basato sull’Intelligenza Artificiale e messo a punto dagli studenti del Politecnico Federale di Losanna (Epfl), guidati dall’ingegnere Jean-Philippe Thiran, individua i parassiti appena attaccano gli alveari, permettendo agli apicoltori di intervenire in tempo con i trattamenti utili a sconfiggerli. Attualmente gli apicoltori cercano i primi segni delle infestazioni individuando gli acari che cadono su una tavola di legno posta sotto gli alveari.

Per permette al sistema di riconoscere rapidamente gli acari, gli studenti l’hanno addestrato su migliaia di immagini. “Il primo passo è stato creare un database di foto di acari Varroa, in modo che il sistema potesse riconoscere i parassiti senza commettere errori”, ha detto Maxime Bohnenblust, uno studente coinvolto nel progetto. Successivamente l’AI è stata addestrata anche sulle foto degli alveari inviate dagli apicoltori.

Fonte: articolo pubblicato sul sito guidominciotti.blog.ilsole24ore.com – qui è possibile leggere l’articolo originale