Arrivano i kamikaze delle zanzare: si lasciano pungere per sperimentare un nuovo repellente

liberarsi dalle zanzare

C’è chi per liberarsi per sempre delle zanzare è pronto a tutto, anche a sottoporsi a un fastidioso esperimento scientifico. E’ il caso di un gruppo di cittadini di Alluvioni Piovera, Comune in provincia di Alessandria, che ha deciso di immolarsi per la sperimentazione di un nuovo repellente. I volontari dovranno applicare su una gamba una tradizionale sostanza protettiva e sull’altra il nuovo repellente biologico, inserito in un tessuto nanotecnologico. Alle cavie umane non resterà poi che darsi in pasto alle zanzare, vere nemiche degli abitanti della zona.

Sono pronto a sottopormi all’esperimento anche tutte le sere se serve per liberarci delle zanzare” spiega il sindaco del paese, alla guida del gruppo dei volontari. Per ora però, il test non ha dato i risultati sperati.

Fonte: articolo pubblicato sul sito tgcom24.mediaset.it – qui è possibile leggere l’articolo originale