Ancora Blatte a Budino di Foligno, famiglie stremate, bimbi terrorizzati

invasione blatte

«Ho due bambini e sono terrorizzati, non sappiamo più come e cosa fare. Scriviamo lettere al comune e ci rimbalzano all’Asl, l’Asl viene e dice che “analizzano”, ma intanto qui viviamo in queste condizioni». Sono le parole di Fabio Tocchi, abitante di Budino di Foligno che racconta quello che, a tutti gli effetti, sembra un film dell’orrore a causa dell’invasione di blatte o scarafaggi

Il problema è risaputo, ma nessuno lo ha risolto. Vittime in casa propria, prigionieri nella propria abitazione, ma neanche tanto in quanto, come abbiamo scritto, entrano tranquillamente in casa.

E’ stato contattato anche il professor Mario Principato, vera e propria eminenza grigia, in materia. Il docente universitario ha consigliato di lavorare i terreni circostanti e questo perché le larve (che sono quelle che non muoiono alla disinfestazione) che sono superficiali, verrebbero ricacciate sotto terra.

Fonte: articolo pubblicato sul sito umbriajournal.com – qui è possibile leggere l’articolo originale