Allontanare le formiche dalla propria abitazione

allontanare le formiche dalla propria abitazione

Una buona prevenzione del fenomeno dell’invasione delle formiche è certamente rappresentato dalla pulizia sia degli ambienti esterni che di quelli interni.

Le formiche sono animali innocui per l’uomo, tuttavia, hanno la tendenza a colonizzare gli ambienti casalinghi soprattutto in primavera quando il loro metabolismo si risveglia e diventano più audaci. Questi animaletti sono attirati dagli avanzi di cibo e si intrufolano in casa in molti modi diversi; ad esempio, attraverso i tubi, i telai delle porte e delle finestre, le fessure nei muri o nei pavimenti di casa.

Il primo passo per tenere lontane le formiche dai tuoi ambienti casalinghi è quello di fare una buona prevenzione:
– prestare sempre attenzione alla pulizia sia degli ambienti esterni sia a quella dei balconi e dei terrazzi, spazzare sempre il pavimento dai residui e dalle briciole che rappresentano uno dei cibi in grado di attirare le formiche;
– tenere i cibi chiusi in contenitori ermetici così che non possano essere alimenti attaccati dalle formiche;
– evitare di accumulare la spazzatura e pulisci regolarmente i contenitori dell’umido e dell’indifferenziata. 

Questi insetti sono dotati di una sofisticata rete di comunicazione, infati, ogni volta che una formica individua una fonte di cibo rilascia una traccia odorosa che segnala alle altre formiche il cammino per trovare l’alimento. Un primo metodo per eliminare le formiche è quello di interrompere questa traccia olfattiva.

Foto di Tworkowsky da Pixabay

Fonte: articolo pubblicato sul sito laleggepertutti.it – qui è possibile leggere l’articolo originale