Parigi: scatta l’allarme rosso per l’infestazione da cimici Cimex lectularius

allarme infestazioni da cimici dei letti

Questo piccolissimo parassita dell’uomo e dei mammiferi in generale ha due piccole antenne corte ed una minuscola testa inclinata verso il basso che rilascia una sostanza maleodorante e succhia il sangue come una sorta di zanzara, perforando la cute con morsi irritanti e dolorosi.

Fortunatamente, le cimici dei letti, non rappresentano un danno diretto per l’uomo e non trasmettono malattie infettive gravi, ma provocano purtroppo un prurito molto doloroso su tutto il corpo della vittima. La cosiddetta “peste delle cimici dei letti” è particolarmente allarmante perché si pensava che questi piccoli insetti parassiti fossero stati rimossi del tutto dalla capitale francese negli anni cinquanta, quando si è verificata una grave e pericolosa epidemia per l’uomo.

In seguito all’aumento del turismo proveniente dall’Asia, specialmente dalla Cina, una nuova tipologia di cimici del letto resistente agli insetticidi rilasciati dall’uomo ha fatto sì che questa specie fosse nuovamente presente a Parigi. Per combattere questa dolorosa piaga, il governo francese, ha attivato una nuova e speciale linea telefonica d’emergenza dedicata, dove tutti cittadini francesi possono chiamare e ricevere subito assistenza.

Fonte: articolo pubblicato sul sito news.fidelityhouse.eu – qui è possibile leggere l’articolo originale