Ti trovi in: Home > Conosci il tuo infestante > Cimice dei letti

cimice dei letti
cimice dei letti

Cimice dei letti

Insetti con corpo appiattito di forma ovale, sono predatori ematofagi su diversi ospiti: uccelli, uomo, pipistrelli ed altri mammiferi. La cimice dei letti è attiva sopratutto di notte, ha bisogno di temperature elevate per compiere il ciclo vitale. Dopo la puntura non rimangono fisse sui loro ospiti.

Ciclo biologico: Il Ciclo è composto da 3 stadi: Uovo – Neanide – Adulto. L’incubazione è in funzione delle condizioni ambientali (termiche) e della presenza di cibo. In condizioni ottimali (circa 28°) un ciclo dura 40 giorni.

Cosa le attrae: Essendo il loro nutrimento il sangue si insediano in luoghi il più vicini possibile all’ospite da pungere.

Pericoli per la salute: Alcuni soggetti possono manifestare reazioni allergiche dopo la puntura, di solito indolore.

Habitat: Originariamente presente in maniera cosmopolita, diffusa sopratutto in ambienti sporchi, oggi si trova facilmente in treni, camere di albergo. Generalmente vivono in formazioni aggregate.